Civetta
Meteo
-5°
snow
KM di piste
80 KM

Ciaspole

Località

08/12/2017

Data

09:00

Ora di inizio

18:00

Ora di fine

Difficoltà

Trekking fotografico: Tra Civetta, Pelmo nella valle di Zoldo

Evento per il quale l'organizzatore prevede un pagamento

Il Pelmo, il Civetta, due massicci dolomitici, alte pareti e fantastici percorsi panoramici e nei boschi. Un ponte di quattro giorni all’insegna della fotografia ed escursioni in un ambiente unico le Dolomiti – UNESCO, ricercando scorci inediti e poco conosciuti. Escursioni giornaliere con solo zaino fotografico, con pernottamento in grazioso albergo al Passo di Cibiana. Dall’alba al tramonto potremo fotografare questi splendidi luoghi esaltandone la bellezza.





Val Zoldana – Pelmo – Civetta

Quando: 7 – 10 Dicembre 2017
Durata: 4 giorni / 3 notti
Difficoltà fotografica: FACILE / INTERMEDIO
Difficoltà escursionistica: INTERMEDIO (allenamento medio per 3h di cammino / 700m dislivello max) . In caso di neve percorsi in ciaspole.
Ritrovo: Passo Cibiana – Remauro.


Programma:
1° giorno
Ritrovo alle ore 7.00 a Milano Lambrate, quindi partenza in auto per il passo di Cibiana; Secondo ritrovo ore 11:00 a Passo Cibiana. Sistemazione in albergo
Passo Cibiana (1530 m), prendiamo confidenza con il posto: escursione per boschi e radure al cospetto dei magnifici, semisconosciuti gruppi dolomitici del Bosconero e degli Sfornioi – 2,30 ore di cammino, 250 m di dislivello in salita. Foto al tramonto.
2° giorno
Foto all’alba e dopo colazione. Salita per strada militare alla vetta del Monte Rite (2181 m), dove sorge uno dei musei di Messner; l’ampia cima è un meravigliso balcone su tutte le Dolomiti orientali: Pelmo, Civetta, Antelao, Marmarole, Tofane e Sorapiss; rientro al passo – 4,30 ore di marcia, 700 m di dislivello in salita. Fotografia di paesaggio e panoramica stitching.
3° giorno
Trasferimento in bus a Zoppè di Cadore (1550 m); meraviglioso itinerario ad anello ai piedi del Pelmo toccando – per boschi e radure – i rifugi Venezia (1947 m) e Talamini (1582 m); discesa a Zoppè – 5 ore di marcia, 550 m di dislivello in salita. Serata dedicata alla post-produzione.
4° giorno
Trasferimento in auto a Zoldo, all’imbocco della valle di Pramper: bellissima escursione verso la malga Tamer, in una valle di abeti sovrastata dai picchi del Tamer e degli Spiz di Mezzodì – 3 ore di cammino e 500 m di dislivello; rientro in paese






Temi del corso:

Fotografia di paesaggio
Fotografia all’alba e tramonto
Comprendere la luce, studio sull’orario, la quota e la scelta delle location.
Fotografia notturna
Fotografia di reportage
Esercitazioni pratiche.




Requisiti richiesti
Corso adatto a tutti.
Obiettivi consigliati: grandangolare e normale, tele, flash TTL (solo per reportage).
Abbigliamento comodo per temperature invernali (attenzione di notte la temperatura può scendere a 5°). Scarponcini impermeabili. Possibilità di percorsi innevati e uso delle ciaspole.
Consigliati, Filtri digradanti, ND e polarizzatore (in alternativa sono dispobili Filtri LEE del docente)

.
Prenotazioni e quota di partecipazione:
Quota di partecipazione: 395€

Quota accompagnatore: 290€
Pernottamento in camera doppia o tripla condivisa con altri partecipanti.

Numero minimo partecipanti: 4 massimo 12.

Prenotazioni entro 20 novembre 2017
Orari da confermare. Il programma può subire variazioni, anche il giorno stesso, in base alle condizioni meteo e sicurezza.

Al momento nessun utente partecipa a questo evento.

Chat

Al momento non c'è nessun messaggio