Monterosa Ski: Gressoney - la- trinitè, Gressoney-san-jean, Champoluc, Alagna, Antagnod, Brusson
Meteo
clear-night
Altitudine
Altitude
3260 1587
KM di piste
180 KM

Sci Alpinismo

06/05/2017

Data

12:00

Ora di inizio

17:00

Ora di fine

Difficoltà

Scialpinistica fotografica Monte Rosa Capanna Margherita

Evento per il quale l'organizzatore prevede un pagamento

Fotografia e scialpinismo alla Capanna Margherita nel gruppo del Monte Rosa accompagnati dal nostro maestro di fotografia Mirko Sotgiu.
La Punta Gnifetti 4554m dove è posta la capanna Margherita, il rifugio custodito più alto d’Europa. Sicuramente la gita di sci alpinismo più famosa del gruppo del Monte Rosa, una salita che non può mancare nel curriculum di ogni alpinista.
L’itinerario di salita si svolge su ampi ghiacciai ideali per lo scialpinismo con numerose vette di 4000 di contorno.
Le luci dell’alba a oltre 4500m, sul massiccio del Monte Rosa sono uno spettacolo unico, ogni alpinista non riesce a progredire senza fermarsi un attimo e contemplare il sole che fa capolino dai ghiacci illuminando di un colore rosa-violaceo gli scivoli glaciali dei Lyskamm.




Massiccio del Monte Rosa – Capanna Margherita – Rifugio Gnifetti

Quando: 6 e 7 Maggio 2017
Durata: 2 giorni / 1 notte
Difficoltà fotografica: Media (necessarie conoscenze base di composizione ed esposizione)
Difficoltà scialpinistica: MS – Impegno: • • •


Programma della foto-scialpinistica:
Ritrovo a Staffal 1800m, ultima frazione della valle di Gressoney, entro le ore 12.00 e salita con gli impianti a Punta Indren 3300m. Dalla stazione salita con le pelli di foca al rifugio Gnifetti 3600m dove pernottiamo.
Lo storico rifugio si trova su di uno sperone roccioso all’inizio del ghiacciaio del Lys.
Dislivello 1° giorno: 350m –
Dislivello 2° giorno: 850m – 4h
I tempi indicati sono solo scialpinistici e non tengono conto delle soste fotografiche.
L’itinerario di salita si svolge su ampi ghiacciai ideali per lo scialpinismo con numerose vette di 4000 di contorno. Dalla vetta la discesa per raggiungere Staffal e Gressoney è lunghissima, più di 2500 metri di dislivello, una delle più lunghe delle Alpi, assolutamente da non perdere.
Focus del workshop:

fotografia di paesaggio
fotografia in azione
fotografia all’alba e tramonto


Il tempo insieme:
L’ascensione prevede rispetto alla classica salita diverse soste fotografiche nei punti migliori e più sicuri del ghiacciaio. La partenza prima dell’alba garantirà scatti mozzafiato in alta quota. Il fotografo coordinerà la posizione della cordata per ottimizzare tempi ed inquadrature nei punti più suggestivi all’orario migliore.




Fotografi e guide:

I FOTOGRAFI e ACCOMPAGNATORI

MIRKO SOTGIU

LUCA MACCHETTO


Requisiti richiesti:
Capacità scialpinistica base, richiesto allenamento in quota (maggiore di 3000m). Abbigliamento da alta montagna, ghette, ramponi (possiamo fornirli nella quota), sacco lenzuolo per rifugio, occhiali di protezione UV, crema solare (alta gradazione).


Prenotazioni e quota di partecipazione:.
Quota di partecipazione: 270€
Numero massimo partecipanti 4 minimo 3.

INFO su www.trekkingfotografici.it

Al momento nessun utente partecipa a questo evento.

Chat

Al momento non c'è nessun messaggio