Val di Fassa
Meteo
17°
rain
Altitudine
Altitude
2950 1320
KM di piste
120 KM

Escursioni

Località

07/07/2017

Data

10:30

Ora di inizio

18:00

Ora di fine

Difficoltà

Trekking fotografico: Marmolada regina delle dolomiti

Evento per il quale l'organizzatore prevede un pagamento

Un itinerario nel cuore delle Dolomiti. Dal passo S.Pellegrino alla Valle di Ombretta e Contrin tra immensi paesaggi e sentieri mozzafiato sotto la parete Sud della Marmolada, un oceano grigio di calcare. Occasione unica per realizzare immagini all’alba e al tramonto di molti gruppi dolomitici tra cui: Pale di San Martino, Catinaccio, Sassolungo, Marmolada, Pelmo e Civetta. Pochi trekking offrono una vista così di insieme delle Dolomiti patrimonio UNESCO.


Val di Fassa, S.Pellegrino, Ombretta, Marmolada

Quando: 7-8-9 Luglio 2017
Durata: 3 giorni / 2 notti
Difficoltà fotografica: FACILE / INTERMEDIO
Difficoltà escursionistica: FACILE (escursionisti abituati a giornata di cammino con pause – 4h di media al giorno)
Ritrovo: Milano ore 7:00 o Passo S.Pellegrino ore 10:45



Programma:
1° giorno
Ritrovo alle ore 7.00 in piazzale Lotto a Milano, di fronte al Lido, e partenza in auto per il Passo San Pellegrino. (Passo San Pellegrino ritrovo ore 10:45)
Passo San Pellegrino (1900 m), traversata in ambiente magnifico al rifugio Falier (2080 m), letteralmente sovrastato dall’immensa parete sud della Marmolada – 4 ore di cammino, 600 m di dislivello in salita. Fotografia di reportage e paesaggio durante il giorno.
Cena in rifugio e sessione al tramonto su Pelmo e Val Ombretta. Fotografia notturna sotto la parete Sud della Marmolada.
2° giorno
Alba sulla Marmolada e Val Ombretta, colazione in Rifugio.
Rifugio Falier, stupenda traversata al rifugio Contrin (2016 m) con salita facoltativa alla cima d’Ombretta (3011 m) con panorama a 360° impressionante verso la Marmolada e le Dolomiti occidentali lungo i percorsi della Grande Guerra – 3,30 ore di marcia, 600 m di dislivello in salita (con la cima 2 ore e 400 m in più). Fotografia di reportage e paesaggio.
Cena in rifugio Contrin, sessione al tramonto in Val Contrin. Foto notturna.
3° giorno
Colazione in rifugio Rifugio Contrin, traversata in ambiente solitario e selvaggio al Passo San Pellegrino – 4,30 ore di marcia, 600 m di dislivello in salita. Fotografia di reportage e naturalistica.
Termine trekking per le 16:00/17:00 in base al tempo di percorrenza del gruppo.






Temi del corso:

Fotografia di paesaggio per realizzare immagini fine-art.
Fotografia di reportage
Comprendere la luce, studio sull’orario, la quota e la scelta delle location.
Studio della morfologia del territorio in base alle esigenze fotografiche.
Fotografia al tramonto e notturna del paesaggio, nozioni e pratica.
Esercitazioni pratiche.




Requisiti richiesti
Corso adatto sia a neofiti che amatori evoluti. Ideale per amanti della wilderness, fotografia di paesaggio in montagna.
Obiettivi consigliati: grandangolare e normale, tele.
Abbigliamento comodo per temperature estive (attenzione di notte la temperatura può scendere a 5°). Scarponi da trekking.
Consigliati, Filtri digradanti, ND e polarizzatore (in alternativa sono dispobili Filtri LEE del docente)

.
Prenotazioni e quota di partecipazione:
Quota di partecipazione: 245€

Quota accompagnatore: 95€
Pernottamento in camera o appartamento condiviso con altro partecipante.

Numero minimo partecipanti: 4 massimo 8.

Prenotazioni entro il 30 Giugno 2017
Orari da confermare. Il programma può subire variazioni, anche il giorno stesso, in base alle condizioni meteo e sicurezza.

Al momento nessun utente partecipa a questo evento.

Chat

Al momento non c'è nessun messaggio